DR. MAZZARRI MARCO

Trasmissione della pratica e filosofia del Qigong: principi di insegnamento

Transmission of practice and Qigong philosophy: teaching principles

 

Dr. Marco Mazzarri

 

Biography

 

Fisioterapista e Insegnante di Qigong e Shiatsu

Scuola Tao Bologna - Direttore dipartimento Qigong

Presidente Associazione Taoyinitalia - Studio e pratica delle Arti Classiche del Tao

 

Inizia lo studio e la pratica dello Shiatsu nel 1984 diplomandosi nel 1987. Nel 1988 consegue il diploma di Massofisioterapista presso l’Ospedale Malpighi di Bologna. Frequenta la scuola biennale di Medicina Preventiva Cinese presso l’Istituto Kuan di Milano nel periodo 1988-1990 e la Scuola di Terapia Craniosacrale presso l’I.T.C.S., conseguendone il diploma.

Conosce le tecniche di Dao Yin Qi Gong nel 1988, sotto il diretto insegnamento del Mº Georges Charles, che frequenta ininterrottamente da allora. Esperienze di apprendimento di Qi Gong con il Mº Shen Hongxun (1990-91), il Dott. Orrin Ezralow di Hong Kong (1998), Wan Zi Ping di Guilin (1998), presso la Fondazione Matteo Ricci (2001-2002), la Dott.ssa Ma Xu Zhou di Pechino (2001), i monaci di Weibao (Cina 2008 e 2013) e Il M° Jeffrey Yuen (2007-2013), Dr. Liu Dong (2005-2013) e con altri maestri. Segue insegnamenti di Medicina Tradizionale Cinese con il Dottor Gilberto Gori (1992-1994) e con Elisabeth Rochat de la Vallèe (dal 1999 ad oggi), nonché insegnanti a Scuola Tao (dal 2007 ad oggi). Dal 1988 al 2005 segue un percorso psicoterapeutico di analisi reichiana. Dal 1988 svolge la libera professione in qualità di Shiatsuterapista e massofisioterapista, con maggiore interesse nell'ambito della prevenzione, dell’educazione al benessere e della riabilitazione. È Presidente dell'Associazione Tao in Italia, che si occupa di studio e pratica delle Arti Classiche del Tao; dirige dal 2005 la Formazione in Ginnastica Energetica Cinese - Dao Yin Qi Gong. Dal 2006 è responsabile del corso di Qi Gong di Scuola Tao, scuola di Medicina cinese con sede a Bologna. Dal 1994 insegna Shiatsu e Qi Gong presso varie scuola di formazione (shiatsu, naturopatia, feng shui e pranoterapia). Dal 1994 insegna Tecniche del Massaggio Tradizionale Occidentale. Dal 1993, insegna Qi Gong, bastone e auto-massaggio energetico presso vari centri in Emilia Romagna. È autore dei seguenti Videocorsi (DVD con manuali illustrati) pubblicati con le Edizioni Istituto di Scienze Umane di Roma. "Videocorso di Qi Gong - tecniche base di Dao Yin Qi Gong”; "Videocorso del Qi Gong dei Cinque Elementi"; “Videocorso di Shiatsu -trattamento completo di base”; "Videocorso di Massoterapia - Guida al massaggio terapeutico". È autore del Videocorso “L’arte del Qigong dinamico” Edizioni Red 2009. È autore del libro “Massoterapia, dalle mobilizzazioni al Massaggio” Edizioni ISU Roma.

 

 

Physiotherapist and Teacher of Qigong and Shiatsu

School Tao Bologna - Qigong Department Director

President of the Taoyinitalia Association - Study and practice of the Classical Arts of the Tao

He began studying and practicing Shiatsu in 1984, graduating in 1987. In 1988 he graduated as a Massophysioterapist at the Malpighi Hospital in Bologna. He attended the two-year school of Chinese Preventive Medicine at the Kuan Institute of Milan in the period 1988-1990 and the School of Craniosacral Therapy at I.T.C.S., Obtaining his diploma.

He knows the techniques of Dao Yin Qi Gong in 1988, under the direct teaching of the Mº Georges Charles, who has been continuously attending since. Learning experiences of Qi Gong with Mº Shen Hongxun (1990-91), Dr. Orrin Ezralow of Hong Kong (1998), Wan Zi Ping of Guilin (1998), at the Matteo Ricci Foundation (2001-2002), Dr. Ma Xu Zhou of Beijing (2001), the monks of Weibao (China 2008 and 2013) and M ° Jeffrey Yuen (2007-2013), Dr. Liu Dong (2005-2013) and with other teachers. Following are teachings of Traditional Chinese Medicine with Dr. Gilberto Gori (1992-1994) and with Elisabeth Rochat de la Vallèe (from 1999 to date), as well as teachers at the Tao School (from 2007 to date). From 1988 to 2005 he followed a psychotherapeutic path of Reichian analysis. Since 1988 he has been working as a Shiatsuterapista and massofisioterapista, with a greater interest in prevention, welfare education and rehabilitation. He is President of the Tao Association in Italy, which deals with the study and practice of the Classical Arts of the Tao; directs from 2005 the Training in Chinese Energy Gymnastics - Dao Yin Qi Gong. Since 2006 he has been responsible for the Qi Gong course of the Tao School, a Chinese Medicine school based in Bologna. Since 1994 he teaches Shiatsu and Qi Gong at various training schools (shiatsu, naturopathy, feng shui and pranotherapy). Since 1994 he teaches Traditional Western Massage Techniques. Since 1993, he teaches Qi Gong, stick and energy self-massage at various centers in Emilia Romagna. He is the author of the following Videocourses (DVD with illustrated manuals) published with the Edizioni Istituto di Scienze Umane di Roma. "Videocourse of Qi Gong - basic techniques of Dao Yin Qi Gong"; "Videocourse of the Qi Gong of the Five Elements"; "Videocourse of Shiatsu -treatment of basic"; "Videocourse of Massotherapy - Guide to therapeutic massage". Videocorso "The art of dynamic Qigong" Edizioni Red 2009. He is the author of the book "Massotherapy, from mobilization to massage" ISU Roma editions.


Trasmissione della pratica e filosofia del Qigong: principi di insegnamento

Transmission of practice and Qigong philosophy: teaching principles


Lo studio della pratica del Qigong riguarda la fase di apprendimento delle forme (nei differenti stili e metodi), il risveglio delle sensazioni corporee, l'utilizzazione delle immagini mentali, lo studio della fisiologia energetica ed il riferimento agli aspetti filosofici. A questo livello si approfondiranno alcuni aspetti dell’insegnamento riguardo alla trasmissione delle tecniche ed alle strategie di intervento (e non-intervento), dell’uso della parola e del silenzio, per finire poi con alcuni aspetti legati all’evoluzione dell'allievo e dell’insegnante.

* La pratica personale del Qigong che ognuno gestisce con tempi e modi suoi, aiuta lo studente ad accrescere il proprio potenziale energetico e a far sue le tecniche, ad "incarnarle".

* La realizzazione della pratica è la sua utilizzazione, il poterla renderla efficace nel proprio campo di applicazione. Per esempio come complemento terapeutico, come presidio di prevenzione, come preparazione alle arti marziali, alla danza od altre pratiche di salute; o ancora in ambito lavorativo per diminuire i livelli di stress ed aumentare l’efficienza…

La relazione proseguirà poi con l’analisi dei termini studio, insegnamento, esaminare, sia nel senso etimologico occidentale sia rispetto ai caratteri cinesi, dimostrandone le importanti assonanze.

L’intervento termina con traduzioni e commenti di alcune parti dei Capitoli XIV e XVI del Liji, il Libro dei Riti.